CHIEDILO ALLA PEDAGOGISTA: STRESS E STANCHEZZA

Quando… vi sentite stanchi e stressati cosa succede mamme e papà?  In generale, lo stress implica una risposta emotiva ad un qualche evento spiacevole. Questa risposta coinvolge diversi ambiti di noi: fisiologico, emozionale, comportamentale e che incidono sul livello di benessere personale ma anche di chi ci circonda. Vi sembra che più voi siete stanchi e più i vostri bambini sono agitati e irrequieti?

Perché succede? L’umore dei bambini e il loro comportamento, molto spesso sono influenzati da ciò che percepiscono e che sentono in quel dato momento. Così come quando la mamma e il papà trascorrono insieme a lui momenti sereni e tranquilli il bambino prova emozioni di tranquillità e serenità; capita anche che se il papà e la mamma sono stanchi e stressati il bambino avverta questi stati emotivi di tensione e lo manifesti a sua volta. I segnali verbali come il tono della voce, il modo di parlare rivelano i nostri sentimenti; se siamo arrabbiati o stanchi anche il modo di parlare subisce variazioni. Le emozioni sono contagiose! E non bisogna assolutamente dimenticare che, per il bambino, il genitore funge da specchio emotivo.

Cosa possiamo fare… se sentite di aver accumulato molto stress, allora è arrivato il momento di ridurlo. Un suggerimento veloce ad impatto immediato è quello di fare alcuni respiri profondi. Trova un momento della giornata per condividere con il tuo partner o con qualcuno di per te significativo le tue frustrazioni, anche una salutare passeggiata, andare dal parrucchiere o in una spa può aiutare per sentirsi immediatamente meglio.

Regalarsi un po’ di tempo e spazio per superare ansia, stanchezza e stress è un’abitudine salutare per se stessi e per i propri bambini. Riscoprire strategie interiori per superare momenti di forte stress, trovare modi per rilassare la mente sono buone pratiche per il proprio benessere e per quello delle persone a noi care. Il pedagogista potrà aiutarvi a trovare le vostre strategie e a consigliarvi il metodo antistress più giusto per voi.

“Chiedilo alla Pedagogista” si propone come possibilità per confrontarsi con un professionista esperto d’infanzia sui dubbi o le domande che i genitori potrebbero avere nello svolgere il loro compito di mamma e papà.

Si potrà usufruire del servizio di consulenza telefonica gratuita contattando il numero 3479101625 il lunedì dalle 9.30 alle 11.00

La Dott.ssa Irene Centonze Pedagogista e Counselor metterà a disposizione la sua professionalità per aiutare i genitori che la contatteranno garantendo il rispetto della privacy per ogni consulenza offerta.

La consulenza telefonica offerta non è una terapia, non si sostituisce in alcun modo con la consulenza e il percorso che il genitore potrebbe avere in studio con un professionista.  Si propone come un primo contatto con il professionista, che offre ascolto e suggerisce la strada migliore da intraprendere facendo conoscere le tante possibilità che il territorio ha a disposizione.

 

 

Fonte immagine: Google immagini

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *