Viaggi in macchina? Cene al ristorante? Un’idea (tra tante) per non ricorrere in ogni circostanza all’ipad o allo smatphone. La tecnologia è bellissima e molto utile, se usata in giusta misura e soprattutto se non si trasforma nell’unica possibilità di intrattenimento sei propri bimbi. I bambini hanno bisogno di stimoliLeggi di più

Attività per i 4-5 anni. Per sviluppare la motricità fine e la concentrazione potete realizzare queste tessere da ricamo disegnando su cartone alcune semplici sagome.. Con un punteruolo o chiodino fate tanti buchi ravvicinati lungo la sagoma. A questo punto fornite ai vostri bimbi un ago di plastica e filiLeggi di più

Parlare di emozioni ai bambini, aiutarli a dare un nome ai loro stati d’animo, a riconoscerli nell’altro li supporta nella creazione del proprio sè, nell’autocontrollo, nella maturazione dell’empatia. Ci sono moltissime occasioni in cui si può parlare di emozioni. Vi proponiamo qui una divertente attività creativa da realizzare insieme aiLeggi di più

Parlare e discutere con i bambini di quello che sono gli elementi della quotidianità li aiuta ad acquisire competenze linguistiche, di osservazione e stimola la memorizzazione, la comprensione della successione dei giorni, i concetti di ieri oggi e domani e la capacità di raccontare e raccontarsi. Una buona idea èLeggi di più

Percorsi di bottoni è una divertente attività per promuovere la motricità fine (dai 3 anni). Attraverso questo gioco i bambini posso lavorare con la propria creatività ed immaginazione,possono potenziare il coordinamento oculo manuale, la concentrazione e cominciare ad avvicinarsi ai concetti matematici di base attraverso la sperimentazione di diversi patternLeggi di più

Le attività che hanno l’obiettivo di infilare sostengono lo sviluppo psicomotorio del bambino. Aumenta la capacità di afferrare gli oggetti, migliorando la presa e la mobilità del polso, la coordinazione dei movimenti delle mani e delle dita. A seconda dell’età si possono proporre ai bambini materiali grandi o piccoli, giàLeggi di più

Questa attività, adatta già dai 12 mesi, nonostante sia semplicissima aiuta i bambini più piccoli a sviluppare abilità di motricità fine ( la presa a pinza ad esempio) e a cominciare ad avvicinarsi alla comprensione dei fenomeni di causa-effetto. Attraverso il provare e riprovare il bambino sperimenta abilità e collegamentiLeggi di più

Creare il senso dell’ordine. Maria Montessori nel suo importantissimo lavoro pedagogico ha osservato che i bambini piccoli sono naturalmente attratti dagli oggetti che permettono loro di esprimere il loro senso dell’ordine. I bambini durante il periodo sensitivo dell’ordine esprimono la necessità di trovare per ogni cosa il giusto posto. CiLeggi di più

Giocare con le forme. L’apprendimento più soddisfacente per il bambino e che getterà profonde radici per la conoscenza è un processo dove la costruzione del proprio bagaglio di competenze avviene passando attraverso l’osservazione e la trasformazione dell’esperienza pratica. In questa ottica osservare, sperimentare, costruire forme con le proprie mani creeràLeggi di più